Pedagoga e psicologa

Dott.ssa Isabella Buzzi

Originaria di Varese, studia Pedagogia in Università Cattolica a Milano, si Laurea con lode e comincia a collaborare con il prof. Assunto Quadrio Aristarchi come Cultore della Materia in Psicologia Sociale. Vince il dottorato di Ricerca in Metodologia della ricerca in Psicologia all’Università di Genova e studia negli Stati Uniti la Mediazione familiare con John Haynes e con Lenard Marlow dapprima, e in seguito anche la Mediazione nelle organizzazioni di lavoro e la mediazione civile. Co-fonda il Forum Europeén Formation et Recherche en Médiation Familiale, con sede a Marsiglia. Fonda poi l’Associazione Italiana Mediatori Familiari – A.I.Me.F.

È stata docente a contratto presso l’Università Vita e Salute San Raffaele in Mediazione e consulenza familiare.

È stata responsabile scientifico di enti formativi riconosciuti dal Ministero di Giustizia fino al luglio 2012, resta nella rosa dei formatori di molti enti.

Dottore di Ricerca in Psicologia, Pedagogista, Consulente e Mediatrice familiare – Socio Qualificato A.I.Me.F. n. 003 dal 15/10/1999, Socio Qualificato MEDEFitalia. n. 017 dal 27/02/2017, Certificata KIWA Cermet Italia al Reg. N. 0041_MF dal 31/01/2020 secondo NT UNI 11644:2016, operante nell’ambito delle prerogative di cui alla L. 4/2013. In A.I.Me.F. è membro del Consiglio Direttivo Nazionale, Coordinatrice della Commissione Tecnico-scientifica per la formazione permanente (A.P.S.) e Referente dei Supervisori Professionali A.I.Me.F.

Mediatrice civile e commerciale e Formatore teorico e pratico presso la Camera Arbitrale di Milano e altri Organismi.

Counselor umanistico – Supervisor e Trainer Counselor AssoCounseling REG-A0370-2011.

Titolare dello Studio T.d.L. “Tracce di Luce”, è responsabile scientifica, consulente e didatta presso l’Associazione Brahmaputra ONLUS – Scuola Buzzi, una riconosciuta scuola di formazione professionale per mediatori familiari e counselor. È formatrice professionale presso diverse sedi universitarie, la Camera di Commercio di Milano e presso istituti privati di chiara fama.

Formazione, titoli in possesso e incarichi ufficiali

(con attenzione alla mediazione):
  • 1984

    Maturità Classica conseguita presso il Liceo Ginnasio Statale E. Cairoli di Varese

  • 1986-90

    Corso di Laurea in Pedagogia con indirizzo psicologico. Tesi in Psicologia Sociale discussa il 31/10/1990, dal titolo: “Conseguenze del divorzio sull’adattamento e sul rendimento scolastico“, Relatore prof. Assunto Quadrio. Voto: 110/110 con lode accademica. Presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

  • 1992-96

    Vince il concorso e la borsa di studio per il Dottorato di ricerca in Metodologia di ricerca in psicologia (VIII ciclo), svoltosi presso l’Università degli Studi di Genova (sede amministrativa) e l’Università Cattolica di Milano (sede consorziata). Il 15 novembre 1996, ha luogo la discussione della tesi di dottorato dal titolo: “Metodologia integrata per la rilevazione degli atteggiamenti sull’affido dei minori in casi di separazione e divorzio” e le viene conferito il titolo di Dottore in Psicologia.

  • 1994-1997

    Membro dell’Academy of Family Mediators (USA), in seguito unitasi con CREnet e SPIDR, diventa l’Association for Conflict Resolution, associazione a diffusione mondiale.

  • 1997

    Socio fondatore e membro ufficialmente eletto del Comitato Direttivo del Forum Europeèn Réchèrce et Formation a la Médiation Familiale (Francia).

  • 1997

    Crea e realizza la rivista Tavola Rotonda, diventato il bollettino informativo del Forum Europeèn Réchèrce et Formation a la Médiation Familiale. Dal 2005 da lei unicamente gestito e posseduto diventa: “Tavola Rotonda. Bollettino dei Mediatori Familiari” – registrata al Tribunale di Milano in data 08/07/2005 col numero 569

  • 1999

    Fonda l’Associazione Italiana Mediatori Familiari (A.I.Me.F.)

  • 2001-04

    Presidente del Forum Europeèn Réchèrce et Formation a la Médiation Familiale, con sede a Marsiglia.

  • 2006-20

    Membro del Comitato di Accettazione e riconoscimento dei corsi di Formazione di base (CAF) per mediatori familiari dell’Associazione Italiana Mediatori Familiari (A.I.Me.F.).

  • 2008-20

    Presiede la suddetta CAF di A.I.Me.F.

  • 2002-oggi

    Eletta a Ottobre, con incarico triennale, nel Consiglio Direttivo, viene nominata Presidente dell’Associazione Italiana Mediatori Italiani (A.I.Me.F.). Incarico rinnovato per un secondo mandato nel dicembre 2005. Continua a venire eletta nel Consiglio Direttivo dall’Assemblea Generale Annuale dei soci e assume l’incarico di Tesoriere fino al 2020. Oggi è semplice Consigliere Nazionale.

  • 2003-oggi

    – Membro del Comitato di redazione della rivista semestrale di mediazione Mediares, Edizioni Dedalo srl, Bari – Italia.
     – Membro del Comitato di redazione nazionale della rivista dell’AIMS Associazione Internazionale Mediatori Sistemici  “Mediazione Familiare Sistemica”, Torino – Italia.

Formazione e approfondimenti nel settore delle ADR e della mediazione familiare:

  • 1994

    – Divorce Mediation Professionals, di New York. Osservazione di sedute di mediazione dei conflitti coniugali presso il Prof. Lenard Marlow

    – Eugene (Oregon) dal 20 al 26 luglio: Convegno/studio dell’Academy of Family Mediators.

    – Ottobre, Conseguimento del titolo di mediatore familiare attraverso il Corso di formazione alla Mediazione familiare presso l’Università del Sud della Florida, presso Tampa, Stati Uniti

    – Ottobre e Novembre,  approfondimento della propria formazione attraverso stage pratici tenuti presso diversi Mediatori familiari Statunitensi, con l’occasione di osservarli al lavoro, di partecipare alle sedute e di discutere con loro. Tra i più noti si ricordino:

    • il prof. Greg Firestone (Università del Sud della Florida di Tampa)
    • il prof. Donald Saposnek (Università della California di Santa Cruz)
    • il prof. Lenard Marlow (Divorce Mediation Professionals di New York)
    • il prof. Steve Erikson (Erikson Mediation Institute di Minneapolis)
    • la dott.sa Diane Numan (Divorce Mediation Services di Boston)
    • la dott.sa Linda Fish (Mediation Centre New Jersey)
  • 1997

    Orlando (Florida) dal 25 al 27 settembre: SPIDR 25th Annual International Conference “The evolution of dispute resolution”. Frequenta i gruppi di lavoro concernenti gli sviluppi della mediazione dei conflitti in campo commerciale e in campo scolastico.

  • 1998

    San Vito in Fior di Selva, Toscana, Italia, dal 23 al 30 Maggio: Partecipazione, organizzazione e traduzione simultanea del seminario di Formazione Formatori nelle ADR condotto da John Haynes.

  • 1999

    Baia Chia, Pula, Sardegna, Italia, dal 17 al 23 Maggio: Organizzazione e Partecipazione al Seminario di Formazione Formatori nelle ADR condotto da John Haynes.

  • 2001

    San Vito in Fior di Selva, Toscana, Italia, dal 12 al 16 Maggio: Organizzazione e partecipazione al Primo Seminario Internazionale Esperienziale per Formatori nelle ADR.

  • 2002

    Edinburg (Scotland) dal 12 al 13 aprile: Partecipazione all’International Family Mediation Trainers Conference.

    San Vito in Fior di Selva, Toscana, Italia, dal 9 al 12 maggio: Organizzazione e partecipazione al Secondo Seminario Internazionale Esperienziale per Formatori nelle ADR.

  • 2003

    – Ravello, Campania, Italia, dal 15 al 18 maggio: Organizzazione, partecipazione e docenza di 10 ore, al Terzo Seminario Internazionale Esperienziale per Formatori nelle ADR.

    Heidelberg, Germania, 3-4 novembre: Partecipazione al Seminario di Supervisione Professionale per mediatori,  tenuto da Gary Friedman presso la Scuola di Formazione Ripke & Kollegin

    Milano, CCIAA, 15-16 Dicembre: Corso di formazione – livello avanzato di 16 ore con Jacques Salzer “Praticare la mediazione: esperienze e prospettive della mediazione valutativa e dell’equità”

  • 2005

    Verbania-Intra, Lombardia, Italia, dal 16 al 18 settembre: Organizzazione, partecipazione e docenza di 10 ore, al Quarto Seminario Internazionale Esperienziale per Formatori nelle ADR

  • 2010

    Milano, Italia, Corso di formazione per Mediatori di controversie civili e commerciali, della Camera Arbitrale di Milano (durata complessiva 54 ore), in conformità l Dec. Leg. 4 marzo 2010, n. 28 e al Dec. Min. 18 ottobre 2010, n. 180.

Competenze nell’area Formazione Professionale

Docente, esercitatrice, progettista e direttrice didattica di corsi di formazione professionale della Scuola di formazione professionale da lei condotta, presso lo Studio T.d.L. di Milano, insieme all’Associazione Brahmaputra ONLUS, che offre:

  • Corsi di Formazione Professionale per Mediatori Familiari e Counselor (350 ore), approvati dal Forum Europeèn Réchèrce et Formation a la Médiation Familiale e dall’Ordine degli Psicologi della Lombardia – dal 1997. La dott.sa Buzzi è ideatrice, principale docente e responsabile del tirocinio pratico. Ha il riconoscimento MEDEFitalia, A.I.Me.F., SICo, AICo e AssoCounseling.
  • Seminari residenziali intensivi per Mediatori Familiari e per Counselor dal 1999.
  • Seminari residenziali di Formazione Formatori nelle ADR (3/4 giorni) dal 2001, con una frequenza di tre seminari ogni anno.
  • Giornate di studio a tema, seminari e webinar di alta formazione professionale, nazionali e internazionali  – attualmente sono state realizzate giornate e incontri sulla mediazione scolastica, sulla mediazione penale, sulla mediazione familiare, sulla mediazione sociale, sulla psicologia della famiglia, sull’adolescenza, sul supporto genitoriale e la coordinazione genitoriale.

E’ stata direttrice didattica del “CORSO DI FORMAZIONE IN PSICOLOGIA GIURIDICA: la consulenza tecnica, la perizia psicologica, la consulenza di parte” a Firenze presso il CESIPc Srl Centro Studi in Psicoterapia Cognitiva, Scuola di Psicoterapia Cognitiva ad indirizzo costruttivista.

È formatrice professionale e collabora alla progettazione anche di corsi presso istituti universitari, e/o presso organizzazioni private.

Elenco delle pubblicazioni più rilevanti

  1. Buzzi I. & Quadrio A.: “Competenze e limiti di intervento nel riadattamento alla separazione parentale”. In G. Villone Betocchi (a cura di), Psicologia della famiglia: problemi e ricerche, Liguori, Napoli, 1991 ( e II ed. 1993), pp 21-40.
  2. Buzzi I. : “Storia e prospettive della mediazione familiare”, Genitori e figli nelle famiglie in crisi, Giuffré, Milano, 1992, pp 163-213.
  3. Buzzi I. & Quadrio A.: “Il valore sociale del consenso come premessa alla mediazione”. In Contrubuti del Dipartimento di Psicologia, ISU, Università Cattolica di Milano,  Milano, N.6 , 1992, pp 129-142.
  4. Buzzi I. & A. Quadrio: “AT. Test per il sondaggio di Audiovisivi”, Ed. La Giunta, Regione Lombardia, Milano, 1992.
  5. Buzzi I.: “Divorzio dei genitori e percezione del disagio infantile: breve indagine descrittiva su un campione di insegnanti”. In Contributi di Ricerca in Psicologia e Pedagogia, Pubblicazione della Sezione di Psicologia e Pedagogia del Dipartimento di Filosofia,  Università egli studi di Genova, Genova, Vol. 2, 1993, pp 19-32.
  6. Buzzi I., Tedeschi E.: “Il Salone dello Studente”, in Orientamento Studenti. Attese e motivazioni alla scelta universitaria. Salone dello Studente, Genova, 1993, pp. 16-68.
  7. Buzzi I.: “La conoscenza del mondo sociale”. In C. Castelli, A. Quadrio, L. Venini (a cura di), Psicologia sociale e dello sviluppo, F. Angeli, Milano,Vol. 1,  1994, pp 45-108.
  8. Buzzi I. & Castiglioni M.,: Psicologia sociale e dello sviluppo, C. Castelli, A. Quadrio, L. Venini (a cura di), F. Angeli, Milano, Vol. 1, 1994.
  9. Buzzi I.: “Linee guida per la realizzazione di audiovisivi didattici”. Ed. La Giunta, Regione Lombardia,  Milano, 1994.
  10. Quadrio A., Buzzi I.: “Il ruolo dei figli nelle dinamiche conflittuali”. In R.G. Ardone & S.Mazzoni (a cura di), La mediazione familiare: per una soluzione nella separazione e nel divorzio,  Giuffrè, Milano, 1994, pp 19-29.
  11. Buzzi I., Venini L.: “Il mito della famiglia nucleare. Costruzione di uno strumento di rilevazione”, in Contributi di Ricerca in Psicologia e Pedagogia. Pubblicazioni della Sezione di Psicologia e Pedagogia del dipartimento di Filosofia. Università degli Studi di Genova, Genova, 3, 1994, pp 191-196.
  12. Buzzi I.: “Separazione e divorzio nella cultura del dialogo: la Mediazione familiare”.  In A. Quadrio & G. De Leo (a cura di), Manuale di Psicologia Giuridica,  LED, Milano, 1995, pp 367-392.
  13. Haynes J.M. & Buzzi I.: “Introduzione alla mediazione familiare. Principi fondamentali e sua applicazione”, Giuffrè, Milano, 1996.
  14. Buzzi I.: “Is the Agreement Fair?”, Atti del Convegno Mondiale sulla Mediazione dei conflitti, S.Michele El Escorial, Madrid, Spagna, September 26-30,1995.
  15. Buzzi I., Marlow J., Marlow L.: “Who has the Expertise to be Family Mediator?”. Atti della Riunione dell’APMF, June 20, London -GB, 1996.
  16. Buzzi I.: “La sindrome di alienazione genitoriale”. In Cigoli V., Gulotta G. & Santi G. (a cura di), Separazione, divorzio e affidamento dei figli, Giuffré, Milano, II Ed., 1997, pp 177-188.
  17. Buzzi I. & Quadrio A.: “Le risorse della psicologia familiare forense”. In KOS Rivista di medicina, cultura e scienze umane, Europa Scienze Umane, Milano, Nuova Serie n. 139, Aprile 1997, pp 20-22.
  18. Borgonovo L. & Buzzi I.: “Motivazioni, atteggiamenti e vissuti personali degli utenti di Internet“. In Aspetti psicologici e psicopatologici delle nuove tecnologie audiovisive ed informatiche, Rapporto del Progetto di ricerca ai sensi della L.R. 9/93, Assunto Quadrio Aristarchi, Direttore, 1997.
  19. Buzzi I.:  “Ruoli familiari e dinamiche conflittuali nelle perizie per l’affido dei minori”. In A. Mestiz (a cura di) La tutela del minore tra norme, psicologia ed etica, Giuffrè, Milano, 1997, pp 363-381.
  20. Buzzi I.:  “Garantire l’affetto dei genitori”. In Famiglia oggi, Novembre, N. 11, 1997, pp 22-27.
  21. Buzzi I.: “I possibili ambiti di applicazione della mediazione”, in Atti del Convegno La mediazione familiare. Esperienze e opinioni a confronto, Provincia di Brescia, Commissione Pari Opportunità, Novembre 13, 1998, pp 55-63.
  22. Buzzi I. & Pinna S. (a cura di): Esperienze pratiche per mediare i conflitti, Punto di fuga, Cagliari, 1999.
  23. Buzzi I.: “Nostalgie e responsabilità del contesto familiare”. In G. Gulotta, M. Zettin  Psicologia Giuridica e Responsabilità, Giuffrè, Milano, 1999, pp 359-365.
  24. Buzzi I.: Tantra e sessualità. Come conoscerlo e come praticarlo, Atanor, Roma, 1999.
  25. Buzzi I.: “Sesso e demoni nel Buddismo tantrico”. In M. Bianca (a cura di) La magia della sessualità, Atanor, Roma, 2000, pp 123-132.
  26. Gulotta G. con la collaborazione di I. Buzzi: “La mediazione familiare”. In G. Gulotta Elementi di psicologia giuridica e di diritto psicologico, civile, penale minorile. Giuffré, Milano, 2000, pp 836-845; ed edizione successiva del 2010.
  27.  Buzzi I.: “Mediazione familiare e lavoro peritale”. In M.E. Magrin (a cura di), Guida al lavoro peritale, Giuffrè Pub., 2001, pp 207-240.
  28. Buzzi I.: Introduzione alla conciliazione. Principi fondamentali e applicazione della mediazione ai conflitti aziendali e commerciali. Giuffré Pub., 2003.
  29. Buzzi I.: “La figura del mediatore”. In Mediares Semestrale sulla mediazione, Edizioni Dedalo, luglio-dicembre, 2/2003, pp 45-56.
  30. Buzzi I. : “La mediazione familiare”. In G. Cavicchioli, L. Gioia (a cura di), Il conflitto e la mediazione. Teorie, metodologie operative, campi operativi ed esperienze di mediazione, Quaderni del Centro Servizi Scuola & Famiglia, III Numero, 2004, pp 98-104.
  31. Buzzi I. : “Domains de formation et modalités didactiques dans la formation des médiateurs familiaux : le défi du domaine épistémologique”. In Actes du Colloque Symposium su la Médiation Familiale en Europe: Etat des lieux et perspectives, Sion 28-30 /10/2004, Institut Universitaire Kurt Bösch, pp 157-163.
  32. Buzzi I.: “Come gestire le situazioni di collera durante un incontro di mediazione”, In Newsletter Trimestrale d’informazione Curia Mercatorum, Anno IX, N. 2/2005, pp 2-8.
  33. Buzzi I.: “La mediazione dei conflitti: una riflessione epistemologica”. In M. Ferrara, C. Pucciarelli, C. Troisi (a cura di), Mediazioni, conflitti, società complesse, Elio Sellino Editore, 2006, pp 103-109.
  34. Buzzi I.: “ADR e mediazione familiare in Europa e in Italia”, In Mediazione familiare sistemica, n. 3-4, 2005/2006, pp 13-18.
  35. Buzzi I.: “A monte e a valle del divorzio emotivo”. In Social News, n. 1, 2006, pp. 17-18.
  36. Buzzi I.: “Il problem-solving come fase centrale della conciliazione stragiudiziale”, Rubriche ISDACI in I Contratti, n. 2, 2008, pp. 207-211.
  37. Buzzi I.: “Mediazione Civile. Le forme facoltative. Cresce la domanda di conciliazione delle liti”, Guida al diritto, Il sole 24 ore, Dossier 4, maggio 2010, p. 17-19.
  38. Buzzi I.: “La mediazione familiare. Tecniche e strategie dello psicologo” in Fragomeni T., Patti Y., Buzzi I., La mediazione familiare. Tecniche e strategie dell’avvocato, del counselor e dello psicologo, La Tribuna, Milano, 2011, pp. 103-151.
  39. Buzzi I.: “La mediazione familiare come percorso strutturato: fasi della mediazione”, in Cagnazzo A. (a cura di) Trattato sulla mediazione familiare, UTET, Torino, 2012, pp. 527-550.
  40. Haynes J.M. & Buzzi I.: “Introduzione alla mediazione familiare. Principi fondamentali e sua applicazione”, Giuffrè, Milano, II Edizione, 2012.
  41. Buzzi I.: “Le principali tipologie di controversie in materia condominiale”, in a cura di ISDACI La mediazione nelle controversie condominiali. Quadro normativo, tecniche e strategie di gestione delle controversie, Il Sole 24 Ore, Milano, 2014, pp 29-44.
  42. Buzzi I.: “I rapporti di vicinato”, in a cura di ISDACI La mediazione nelle controversie condominiali. Quadro normativo, tecniche e strategie di gestione delle controversie, Il Sole 24 Ore, Milano, 2014, pp 45-59.
  43. Buzzi I.: “La famiglia e la negoziazione assistita”, in Savio D. (a cura di) Manuale Pratico Negoziazione Assistita, Maggioli, 2015, pp. 225-234.
  44. Buzzi I.: “La famiglia e la mediazione civile”, in Savio D. (a cura di) Manuale Pratico Negoziazione Assistita, Maggioli, 2015, pp. 235-242.
  45. Buzzi I.: “La famiglia in crisi: la separazione personale e il divorzio”, in Savio D. (a cura di) Manuale Pratico Negoziazione Assistita, Maggioli, 2015, pp. 243-250-
  46. Buzzi I.: “La mediazione familiare”, in Savio D. (a cura di) Manuale Pratico Negoziazione Assistita, Maggioli, 2015, pp. 251-261.
  47. Buzzi I.: “Gestire e superare i conflitti familiari e sociali in un mondo che cambia”, in Quadrio A. e Pajardi D. (a cura di) La società ripensata, EDRA, 2016, pp. 249-290.
  48. Buzzi I.: “La mediazione civile applicata alla famiglia”, in Colombo C. (a cura di) Tecniche di mediazione, Il Sole 24 ORE, vol. 4, 2016, pp. 107-120.
  49. Buzzi I.: “Una nuova professione” in (a cura di) Scaparro F. e Vendramini C. Pacificare le relazioni familiari, Erikson, 2018, pp. 35-48.
  50. Buzzi I.: “Le unioni civili e la mediazione familiare nelle famiglie LGBT. Il punto di vista relazionale” in mediazioneinfamiglia.it, 2019, pp. 1-9, ISSN 2704-6273.
  51. Alicandro S., Buzzi I. (a cura di): I figli al centro. Famiglie e mediatori insieme, Franco Angeli, 2020
  52. Buzzi I.: “L’Europa che media la famiglia” in Alicandro S., Buzzi I. (a cura di) I figli al centro. Famiglie e mediatori insieme, Franco Angeli, 2020, pp. 29-70.
Mediazione in Famiglia
Tracce di Luce APS
C.so Sempione, 8, Milano
20154 (MI) Italia
CODICE FISCALE 03277680967

© Mediazione in Famiglia. Powered by Sistemi Ufficio | Privacy Policy | Cookie Policy